Sab. Set 21st, 2019

Brutale aggressione a via Pratola: Studente prende a pugni abitante del quartiere

1 min read

Ieri mattina in via Pratola si è consumata una brutale aggressione ai danni di un abitante del quaritere. A denunciarlo alla redazione è direttamente la vittima che ha raccontato nei dettagli ciò che è accaduto:

Ieri intorno alle 12:30 circa ho sentito un frastuono all’esterno della mia casa ubicata in via Fiuggi. Mi sono affacciato dal balcone ed ho notato un gruppo ben nutrito di ragazzi festeggiare probabilmente l’ultimo giorno di scuola. La mia attenzione è stata attirata da uno di questi che ha iniziato a lanciare bottiglie di spumante per aria, una delle quali è finita davanti al mio portone infrangendosi. Sono sceso immediatamente in strada ed ho chiesto al giovane di raccogliere i cocci rotti. Ad una sua prima risposta negativa e maleducata l’ho invitato con garbo a rivedere la sua decisione e come risposta, stavolta, mi sono beccato un pugno in faccia. Non contento, il giovane, mi ha minacciato che se non fossi andato via mi avrebbe sbattuto con la testa contro il finestrino di una vettura parcheggiata. Chi ha assistito alla scena mi ha immediatamente soccorso anche perché dopo aver ricevuto il pugno sono caduto e mi sono fatto male il ginocchio. Presumo che sia uno studente dell’ISIS Europa, perché dopo avermi aggredito è entrato all’interno dell’istituto.

Il malcapitato è stato poi accompagnato al pronto soccorso per le cure ed in serata ha denunciato il fatto ai Carabinieri di Pomigliano d’Arco.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: