Sab. Set 21st, 2019

ELEZIONI POLITICHE, VOTO DOMICILIARE PER ELETTORI INFERMI

1 min read

voto_infermi

L’elettore interessato deve fare pervenire al Sindaco del Comune di Pomigliano d’Arco un’espressa dichiarazione attestante la propria volontà di esprimere il voto presso l’abitazione in cui dimora, corredata della prescritta documentazione sanitaria, entro lunedì 12 febbraio 2018.

La domanda di ammissione al voto domiciliare deve indicare l’indirizzo dell’abitazione in cui l’elettore dimora e, possibilmente, un recapito telefonico, e deve essere corredata di copia della tessera elettorale e di idonea certificazione sanitaria rilasciata da un funzionario medico designato dagli organi dell’azienda sanitaria locale.

Si ricorda, a tale scopo che IL CERTIFICATO MEDICO, per non indurre incertezze,DOVRA’ RIPRODURRE L’ESATTA FORMULAZIONE NORMATIVA DI CUI ALL’ART.1 DEL DECRETO LEGGE 3 GENNAIO 2006, N.1, CONVERTITO CON MODIFICAZIONI, DALLA LEGGE 27 GENNAIO 2006, N.22, COME MODIFICATO DALLA LEGGE 7 MAGGIO 2009, N.46

 

(fonte ComunePomgliano)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: