Ven. Giu 21st, 2019
Image and video hosting by TinyPic

INCIDENTE POMIGLIANO, OGGI I FUNERALI DI LUIGI. L’AMICO È IN COMA

2 min read

Si celebreranno oggi alle 16:30 i funerali di Luigi Cangianiello, il giovane che ha perso la vita nell’incidente a Pomigliano nella notte tra domenica e lunedì, le esequie si terranno nella chiesa di San Gennaro, a poche decine di metri dal supermercato gestito dallo stesso Luigi. A celebrare la funzione religiosa sarà don Raffaele Rianna.
Restano pochi dubbi sulla dinamica dello schianto: il suo corpo è stato sballottato fuori dalla macchina e, dopo essere stato investito dall’auto sulla quale era a bordo, ha battuto violentemente la testa contro il marciapiede. Condizioni serie ma stazionarie, invece, per Giovanni Coppola, che era alla guida dell’auto. L’amico di Luigi ha riportato lesioni alle vertebre e problemi ai polmoni ed è in coma, ma i medici contano di salvarlo. Illeso è Francesco Ambrosio, l’altro amico seduto sui sedili posteriori, subito dopo l’impatto è sceso dalla vettura e ha chiamato i soccorsi.
Francesco lavora e vive in Inghilterra e la notte di Pasqua, dopo aver accompagnato la fidanzata a casa, a Nocera Inferiore, ha chiamato gli amici di sempre che lo aspettavano per salutarlo prima della partenza. Una birra in un pub a Pomigliano, poi la strada del ritorno a Ottaviano. Francesco ora è sotto choc, ed è al momento seguito da uno psicologo e gli sta vicino.
I tre erano come fratelli e nonostante le loro vite si siano separate, non hanno mai smesso di frequentarsi. Non tarda ad arrivare il ricordo del sindaco Luca Capasso che ha voluto esprimere il suo cordoglio proclamando il lutto cittadino per la giornata odierna: “La morte del giovane Luigi Cangianiello ha sconvolto la nostra comunità. Ci ha lasciato una brava persona, un ragazzo dal cuore d’oro, un lavoratore onesto”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: