Una sinergia che dura da 19 anni, quella tra Federazione Italiana Pallacanestro e Verde Sport, braccio operativo in ambito sportivo della famiglia Benetton, con l’obiettivo di promuovere il basket ed i suoi valori tra i giovanissimi. Sinergia per un evento che, dopo la parentesi dello scorso anno, varca i confini de La Ghirada-Città dello Sport e torna in riva al mare, a Lignano: le Finali Nazionali Giovanili 3×3, che dal 30 agosto al 3 settembre coinvolgono 400 ragazzi e ragazze delle categorie Under 16 ed Under 18 di tutta
Italia, a caccia dello scudetto di categoria dopo aver passato le fasi regionali nel corso dell’estate.

LE FINALI DEL BASKET 3X3. Un evento unico e molto atteso, per la formula (il 3 contro 3 si gioca su metà campo e con tempi più rapidi e sfide avvincenti), per la location (si giocherà all’aperto, a due passi dalla spiaggia) e per il fatto che ogni squadra è formata da 4 atleti provenienti da società differenti, per favorire la condivisione e del puro divertimento.

A rappresentare Pomigliano c’è il giovane Valerio Torella tra le fila della Napoli Basket under-17. Qualificata anche l’under-18 per la compagine napoletana.

Da sx: l’accompagnatore coach Falou Galass, Armando Grivo, Valerio Torella, Vincenzo Sannino, Samuel Fusaro.
Questo sito utilizza cookies indispensabili per il suo funzionamento. Cliccando Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookies.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: