Venerdì scorso presso il Parco delle Acque, a Pomigliano d’Arco, si è consumata una brutale aggressione ai danni di un 17enne.

Il giovane era seduto con la fidanzatina su una panchina quando è stato avvicinato da un gruppo di ragazzi che per futili motivi lo hanno aggredito. Uno di questi lo ha colpito con un casco.

Per fortuna l’aggressione è terminata non appena il gruppo di teppisti ha notato la pattuglia della Polizia Locale di Pomigliano avvicinarsi. Infatti gli agenti in zona per controlli visto il parapiglia hanno immediatamente raggiunto il luogo e identificato tutti i presenti.

Il giovane aggredito è ricorso alle cure dei sanitari.

Previous post Lettera alle comunità parrocchiali sulla questione ambientale
Next post ENTRANO NEL BOX E DEVASTANO AUTO
Questo sito utilizza cookies indispensabili per il suo funzionamento. Cliccando Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookies.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: