Agli ordini del Maresciallo Alessandro Cavallo, i carabinieri forestali di Marigliano hanno interrotto, nel comune di Afragola, una sessione di addestramento di cani vietata dal DPCM, infatti quattro persone sono state sanzionate per violazione di norme anti contagio.

Ha tentato la fuga un quinto elemento che raggiunto immediatamente è stato bloccato e denunciato per resistenza a pubblico ufficiale, oltre che per gli insulti indirizzati ai militari. Cinque sanzioni da 400€ a ciascun componente per aver violato le norme anti contagio previste dal decreto, più una sanzione di 200€ per addestramento di cani da caccia in periodi non previsti da calendario venatorio e in zona di divieto. Dunque per un ammontare complessivo di 2.200€ di verbali.

I carabinieri forestale hanno intensificato le azioni di prevenzione e contrasto del bracconaggio, soprattutto in considerazione della migrazione della fauna che in questo periodo sta interessando i territori della Campania.