Un caso di Coronavirus sarebbe stato riscontrato nella fabbrica Avio Aero di Pomigliano d’Arco. A riportare il fatto è “Il Mattino” che ha raccolto le testimonianze dei lavoratori dello stabilimento: “L’azienda ci ha comunicato un caso di coronavirus e quindi non ci sono le condizioni per proseguire l’attività”.

L’azienda ha inviato una comunicazione ai sindacati informandoli del caso.

Ad essere stato contagiato, secondo quanto riportato da Il Mattino, si tratterebbe di un impiegato che avrebbe accusato i primi sintomi quando era a casa e intorno al 2 marzo. L’ufficio in cui lavora è stato isolato e messo in quarantena.

SEGUONO AGGIORNAMENTI