Brutte notizie da Parco Alfa Romeo dove ieri durante i lavori di riparazione alla rete elettrica è stata sfondata la condotta idrica regionale che ha lasciato a secco Pomigliano d’Arco e diversi comuni limitrofi.

I tecnici GORI stanno lavorando ininterrottamente da ormai 24 ore. Il problema più grosso al momento è stato “liberare” la zona dall’acqua. Gli operai inoltre sono in attesa di un pezzo che attualmente è in officina per una modifica di adattamento alla condotta.

Al momento non è dato sapere quanto tempo ci vorrà, GORI infatti ci ha comunicato che, probabilmente “salvo miracoli”, i tempi di ripristino si allungheranno.

Intanto sono tantissimi i cittadini ad aver contattato la nostra redazione lamentando la mancanza della seconda autobotte a via Nazionale delle Puglie. Abbiamo allertato gli organi competenti affinché, almeno, questo disagio possa essere risolto in tempi brevi. Abbiamo inoltre chiesto la sospensione momentanea del provvedimento TARGHE ALTERNE affinché gli abitanti delle periferie con targa pari -dato che oggi circolano le dispari- possano arrivare almeno a Piazza Leone oppure alla fontanine di via Terracciano dove poter approvvigionarsi.

In ogni caso siamo in attesa di comunicati ufficiali, che a questo punto non dovrebbero tardare ad arrivare.

Seguono aggiornamenti