Regione Campania, Vincenzo De Luca, e’ disposta “con decorrenza immediata e fino al 3 aprile 2020 la sospensione sul territorio regionale delle seguenti attivita’: piscine, palestre, centri benessere”.

Inoltre “e’ disposta, con riferimento ai centri di riabilitazione per soggetti disabili, la facolta’ di differimento delle terapie, su richiesta del tutore o legale rappresentante,

senza che cio’ comporti decadenza dal diritto alla prestazione.