Scuole chiuse a Napoli fino alla giornata di sabato “per effettuare azioni straordinarie di pulizia“. Lo ha annunciato all’ANSA il sindaco di Napoli Lugi de Magistris.

Inoltre con un comunicato apparso sulla sua pagina Facebook ha annunciato quanto segue: «Ho istituito formalmente il tavolo di monitoraggio permanente sull’emergenza nazionale #coronavirus. Il tavolo è così composto:

•Direttore generale Asl Napoli 1, Ciro Verdoliva

•Direttore generale dell’ospedale dei Colli, Maurizio De Mauro

•Referente sanitario regionale nel Sistema di Protezione Civile, Direttore centrale operativa 118, Giuseppe Galano

•Direttore dipartimento di prevenzione Asl Napoli 1, Lucia Marino

•Direttore dell’UOC di epidemiologia Asl Napoli 1, Rosanna Ortolani

•Assessore alla salute, Francesca Menna accompagnata dal personale qualificato in ambito epidemiologico e infettivistico in carico alle Università e ai centri di ricerca.

•Assessore alla Protezione Civile, Rosaria Galiero

•Comandante della Polizia Locale, Ciro Esposito

•Dirigente del servizio di protezione civile,

Pasquale Di Pace

•Dirigente del servizio tutela della salute, Roberta Sivo

Alla presenza dei responsabili sanitari e dei massimi esperti medici valutiamo le azioni più idonee per tutelare la salute della nostra comunità. Facciamo tutto ciò che è nelle nostre possibilità. Agire, senza panico.»

Le scuole, di Napoli, già nella giornata odierna erano state chiuse per l’allerta meteo diramata ieri 25 febbraio dalla protezione civile della Regione Campania