In relazione alle problematiche di distribuzione idrica che in questi giorni stanno interessando alcune zone dei Comuni di Casalnuovo di Napoli e Pomigliano d’Arco, oltre che il Comune di Acerra (gestito da Ottogas Srl), si è riunito ieri il tavolo tecnico istituito tra la struttura della Regione Campania “UOD Impianti e Reti del Ciclo Integrato delle Acque”, l’Ente Idrico Campano ed i gestori Acquacampania, GORI e Ottogas, al fine di individuare le soluzioni tecnico-gestionali necessarie al superamento delle criticità.

La Regione Campania ha programmato la videoispezione della condotta adduttrice, attraverso strumenti di avanzata tecnologia utilizzati nel campo dei cosiddetti controlli non distruttivi (NDT test), per individuare l’origine della problematica e definire così gli interventi risolutivi. Al fine di limitare i disservizi, si è inoltre concordato di procedere immediatamente ad alcune modifiche delle opere di presa a servizio dei 3 Comuni, che consentiranno di effettuare più celermente le operazioni di manutenzione, senza dover effettuare frequenti interruzioni del flusso idrico.

In ogni caso, si invitano i cittadini dei Comuni di Casalnuovo di Napoli e Pomigliano d’Arco a segnalare al numero verde 800.218270 (gratuito e disponibile h/24) eventuali mancanze d’acqua o abbassamenti della pressione idrica.