Gori in campo con nuovi interventi per il potenziamento del servizio fognario e depurativo e il disinquinamento del fiume Sarno. Sono stati avviati, infatti, i lavori per l’estensione della rete fognaria anche nel centro storico di Boscotrecase. Un’opera di cui Gori è soggetto attuatore, che consentirà di portare a depurazione i reflui di circa 300 abitanti all’impianto di Foce Sarno, contribuendo al superamento di alcune criticità igienico-sanitarie e al disinquinamento del nostro fiume. Anche questo intervento, infatti, fa parte del programma Energie per il Sarno, frutto della sinergia con Regione Campania ed Ente Idrico Campano. Questa mattina, il sopralluogo sull’area di cantiere allestita in via Annunziatella. Tale intervento prevede la posa di una doppia condotta per complessivi 260 metri, con la realizzazione di 20 nuovi allacci. Saranno realizzati, inoltre, 46 nuovi allacci in corso Umberto I, 7 nuovi allacci in Via Marani e l’estendimento fognario di ulteriori 100 metri con 7 nuovi allacci in via Lepanto, mentre sono stati ultimati gli interventi in via Rivo Carotenuto e via Iossa. 

“Dal 2016, in sinergia con Gori, stiamo lavorando per il completamento della rete fognaria. Siamo già intervenuti in via Carlo Alberto, tra le strade principali del paese, ma anche in altre zone di Boscotrecase, compreso quelle periferiche, mentre oggi ci stiamo occupando del centro storico. Inoltre, grazie ad un finanziamento di 2 milioni e mezzo di euro a breve cominceranno i lavori in via Ugo Foscolo, via Settembrini e via Fruscio, con un intervento di cui beneficeranno anche i comuni limitrofi, e attraverso cui risolveremo il problema degli allagamenti in via Sepolcri, a Torre Annunziata”dichiara il Sindaco, Pietro Carotenuto.

“L’impegno di Gori per il potenziamento del servizio fognario e depurativo prosegue attraverso le opere che stiamo realizzando in sinergia con Regione Campania, Ente Idrico Campano e Amministrazioni Comunali, al fine di mettere in campo strategiefunzionali alle esigenze dei territori. Proprio in tale ottica, questa mattina, avviamo un importante intervento a Boscotrecase, nell’ambito di un progetto che punta a completare la rete fognaria in tutto il centro storico” sottolinea l’Amministratore Delegato di Gori, Vittorio Cuciniello. 

“Grazie al programma Energie per il Sarno, che sta interessando anche il territorio comunale di Boscotrecase, stiamo concretizzando l’impresa della bonifica integrale del nostro fiume, rispondendo alle esigenze della comunità che desidera un servizio moderno, efficiente e attento alle problematiche ambientali. Questo è possibile grazie alla filiera istituzionale che abbiamo costruito con Regione Campania ed il gestore Gori, dimostrando che quando le istituzioni lavorano fianco a fianco per il bene dei cittadini tutto si può realizzare” commenta il Coordinatore del Distretto Sarnese Vesuviano dell’Ente Idrico Campano, Raffaele Coppola.

“L’avvio dei lavori per l’estensione della rete fognaria nel centro storico di Boscotrecase è un’altra tappa del percorso virtuoso avviato da EIC, Regione Campania e Gori per risolvere alcune delle più importanti criticità ambientali presenti in Campania e raggiungere l’ambizioso traguardo della bonifica integrale del Sarno entro la fine del 2025. Un percorso che vogliamo condividere nella massima trasparenza, come dimostra il portale “energieperilsarno.it”, la nostra casa di vetro, grazie al quale è possibile monitorare in tempo reale e con grande facilità l’avanzamento dei lavori” le parole del Presidente dell’Ente Idrico Campano, Luca Mascolo.

Grazie agli interventi compresi nel programma Energie per il Sarno, ad oggi, sono complessivamente 27 gli scarichi in ambiente eliminati e oltre 100.000 gli abitanti serviti da depurazione. Attraverso il completamento degli schemi fognari e depurativi in tutti i comuni compresi nel bacino idrografico, si punta ad arrivare, entro il 2025, a 421.000 abitanti serviti da depurazione e 88.000 abitanti serviti da fognatura, con l’eliminazione di 113 scarichi in ambiente.

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy
Verified by MonsterInsights