“Ieri, appreso dell’episodio accaduto in via Terracciano, dove si è aperta una profonda falla nel marciapiede in cui è malcapitato un giovane concittadino, mi sono immediatamente messo in contatto con il Comando dei Vigili Urbani per conoscere i dettagli della situazione

Mi sono innanzitutto messo in contatto con i familiari del ragazzo vittima dell’incidente e con l’Ospedale del Mare, per accertarmi -sopra ogni cosa- delle condizioni, per fortuna non preoccupanti, del giovane concittadino. Ho convocato per domani la Gori, come primo responsabile della Comunità di Pomigliano, per avere spiegazioni sull’accaduto ed avere garanzie -a nome della cittadinanza- che ogni azione venga fatta a garanzia del benessere e della sicurezza dei pomiglianesi.

Avrei evitato a me stesso ed a voi queste comunicazioni che sono l’ovvio dovere del Sindaco, che le ha compiute sempre, in passato, senza pubblicizzarle: ma l’azione di sciacallaggio di alcuni piccoli uomini politici in cerca di voti sulla scorta delle emozioni, mi costringono a farlo.

Spero per me, per voi e per la Città che non si debba più scendere a questi livelli.”