In merito ad una notizia circolata in rete nella tarda serata di ieri e dopo attente e dovute verifiche, si precisa che allo stato attuale non esiste alcun caso sospetto a Pomigliano d’Arco. Ma andiamo per gradi.

Ieri sera intorno alle ore 22 è circolata in rete la notizia di un “caso sospetto”. Un operaio rientrato a Pomigliano e che lavora per una ditta di Magenta (Mi) si sarebbe fatto visitare dal personale del Cotugno a causa di un forte mal di gola accompagnato da febbre. Il fatto ha messo nuovamente in agitazione i cittadini che dopo aver ricevuto rassicurazioni e garanzie dal sindaco Lello Russo, riguardo al video che circolava in rete degli operatori ASL in “tuta bianca e maschera” (dichiarazioni fruibili a questo link), sono nuovamente piombati in uno stato di ansia. Infatti preoccupati hanno chiesto lumi a questa redazione. Le risposte non si sono fatte attendere.

Contattato il comandante della Polizia Locale di Pomigliano, il Col. Luigi Maiello, ha riferito che l’operaio si era fatto visitare in seguito al malessere accusato, ma l’esito ha dato immediatamente risultato negativo. Dunque nessun caso coronavirus a Pomigliano.