Il negozio in via Nazionale della Puglie a Pomigliano d’Arco abbassa le serrande per due settimane. Il proprietario, di nazionalità cinese, ha affisso un manifesto sulla serranda spiegando i motivi di tale scelta. C’è solo da apprezzare ed imparare. Ecco il testo del messaggio:

«Gentile clientela, con la decisione della comunita’ cinese in Campania, abbiamo deciso di restare chiusi per due settimane, dal sperare di non causare panico e disagio. Non siamo ammalati, non stiamo scappando e sopratutto non stiamo chiudendo la nostra attivita’. L’italia e’ la nostra seconda casa, la nostra famiglia e la nostra carriera hanno istaurato radici qui. Ci siamo innamorati di questa terra, quindi per la salute di tutti e dei nostri cari dovremmo attuare delle misure di sicurezza.

E in questa situazione critica che tutti dovrebbero prestare maggiore attenzione per evitare il contatto con gli estranei, evitando raduni o feste di gruppo, bisognerebbe usare l’igienzzante e indossare sempre la mascherina per la propria incolumità e quella degli altri. Siamo sempre a vostra disposizione».