Si è consumata intorno alle 8:30 di questa mattina 19 marzo, una rapina all’ufficio postale di via Ercole Cantone a Pomigliano d’Arco.

Un uomo armato di pistola e con volto parzialmente travisato si è introdotto nell’agenzia attraverso l’ingresso secondario dell’ufficio smistamento pacchi, per evitare che il metal detector rilevasse l’arma.

Una volta all’interno si è diretto verso le casse e si è fatto consegnare il denaro. Appena uscito ad attenderlo un furgone bianco, sul quale il delinquente è salito.

Sul posto dopo poco sono arrivati i Carabinieri di Pomigliano che anche grazie ad alcune segnalazioni, poco fa, hanno rinvenuto sulla SS162 in zona Cercola, il furgone bianco abbandonato.

Non è ancora possibile stimare il valore del bottino sottratto.