Una pattuglia dell’Esercito impegnata sul territorio di Pomigliano d’Arco, in zona Masseria Chiavettieri, nell’ambito dell’operazione “Strade Sicure” aveva segnalato, ai Carabinieri, che un uomo a bordo di una vettura alla vista dei militari dopo aver esploso alcuni colpi in aria si era dato alla fuga.

L’uomo è stato immediatamente rintracciato e identificato dai carabinieri di Casalnuovo. Si tratta di un 49enne di Casalnuovo incensurato. Nel corso della perquisizione eseguita nella sua abitazione in via Nazionale delle Puglie è stato trovato in possesso di una carabina calibro 4 detenuta illegalmente.

L’arma è stata sequestrata e il 49enne denunciato in stato di libertà.

Fonte ilFattoVesuviano