Attimi di terrore questa mattina nei pressi dell’ufficio postale di via San Pietro a Pomigliano d’Arco, dove si è consumata una rapina ai danni di una signora che aveva appena riscosso la pensione.

Il fatto si è verificato alle 12:30 circa. Ecco la testimonianza della vittima:

All’uscita dalla posta mi stavo avviando verso via Roma e mi si sono avvicinati due ragazzi in sella ad un motorino liberty grigio. Mi hanno fermata e uno di questi mi ha puntato la pistola in faccia; mi ha chiesto tutto quello che avevo. In borsa c’era la pensione di mia mamma, 600€, e sul dito la fede. Si sono presi tutto e sono subito scappati appena hanno visto gente che si stava avvicinando per soccorrermi.

La donna in seguito alla rapina è stata colta da malore e dunque accompagnata al pronto soccorso “Clinica dei Fiori” di Acerra, dove dopo essere stata visitata dal personale medico ha denunciato l’accaduto.

Questo sito utilizza cookies indispensabili per il suo funzionamento. Cliccando Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookies.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: