Macabra scoperta poco prima di pranzo all’interno di un appartamento situato al confine tra Pomigliano d’Arco e Castello di Cisterna, in zona via Passariello, dove sono stati ritrovati i corpi senza vita di due persone. 

Da quanto emerge dovrebbe trattarsi di un omicidio-suicidio. A dare l’allarme sarebbero stati i vicini che non avevano più notizie della coppia da lunedì.

Al momento dell’irruzione delle forze dell’ordine la porta di casa era sbarrata dall’interno.

Sono in corso le indagini, su cui gli inquirenti al momento mantengono il massimo riserbo.

Seguono aggiornamenti