Mer. Dic 11th, 2019

Sequestrata vasta area a via Ciccarelli ricolma di rifiuti

2 min read

I militari della stazione carabinieri forestale di Marigliano e della stazione carabinieri parco di San Sebastiano al Vesuvio, a seguito di numerose segnalazioni fatte pervenire dai cittadini del posto, esasperati dal continuo abbandono di rifiuti protratto nel tempo nella loro località, hanno eseguito un controllo in via Ciccarelli, arteria ricadente tra i comuni di Pomigliano d’Arco e Sant’Anastasia. Sul posto si è effettuato il controllo dell’intero tratto stradale ed in particolare l’attenzione si è focalizzata lungo i canali di scolo siti nelle cunette della strada comunale, localizzate per un piccolo tratto nel comune di Sant’Anastasia e per la quasi totalita’ nel comune di Pomigliano d’Arco.

Dall’attività è emerso che nella quasi totalità dei canali di scolo, estesi per oltre 1 km, erano giacenti svariate tipologie di rifiuti, in particolare: rifiuti solidi urbani, guaine bituminose, latte di vernice sfridi di demolizione edile, bombolette spray, televisori, computer, stereo per automobile, materiale verosimilmente in eternit, parti di autoveicoli e latte di solventi e vernice. I rifiuti giacevano miscelati tra loro e tra i vari rovi presenti nell’area andando ad occludere molto spesso lo sfogo delle acque piovane che andavano pertanto a confluire lungo la sede stradale. Sempre lungo via Ciccarelli, sono state notate ingenti quantità di rifiuti accumulati tra loro e in parte bruciati. Segni di abbruciamento di rifiuti sono stati notati anche nei canali di scolo.

Per l’enorme quantità di rifiuti rinvenuta, per lo stato in cui gli stessi versavano unitamente ai rovi per lo stato di putrescenza in cui determinati rifiuti versavano (si percepiva difatti in alcuni casi un cattivo odore), per i militari è risultato impossibile effettuare una classificazione nonché una stima a vista di tutti rifiuti. Sarà dunque cura di Arpac e ASL verificare i luoghi in maniera accurata e classificare i rifiuti. I militari hanno dunque provveduto al sequestro di una vasta area.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: