25/10/2020

pomigliano LIVE

Aggiornamenti in tempo reale

SMANTELLATA PIAZZA DI SPACCIO A CASTELLO DI CISTERNA

Bitz dei carabinieri in una piazza di spaccio a Castello di Cisterna. Sequestrate armi e droga sotto il sedile della macchina del pusher e arrestate 3 persone.

Circondati vari condomini e immediatamente bloccato un 50enne, già noto alle forze dell’ordine, con fare sospetto in giro per il rione; sottoposto a perquisizione, l’uomo e’ stato trovato in possesso di circa 500 grammi di sostanze stupefacenti: hashish, cocaina e crack in stecchette e dosi pronte per lo spaccio al dettaglio.

Nella sua utilitaria, parcheggiata poco distante tra altre vetture, i militari dell’Arma hanno trovato le sue armi: 3 pistole semiautomatiche di vario calibro avvolte in teli (tutte cariche e pronte all’uso), un silenziatore e varie munizioni, messe all’interno di un nascondiglio ricavato creando una intercapedine sotto il sedile guidatore.

Nel corso delle perquisizioni domiciliari, e’ stato individuato un deposito di droga all’interno dell’abitazione di due insospettabili, un 16enne e sua madre 47enne. I due hanno lanciato dalla finestra una busta che conteneva altro mezzo chilo di sostanze stupefacenti, bilancini e materiale per il confezionamento in dosi. Il “kit per lo spaccio” e’ stato immediatamente recuperato dai militari che avevano cinturato l’edificio e i due sono stati tratti in arresto.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: