È accaduto a Brusciano dove un 29enne E.I. del posto, già noto alle forze dell’ordine è stato fermato dai carabinieri della compagnia di Castello di Cisterna, ed ora in attesa di rito direttissimo, dopo aver venduto una dose di crack ad un uomo del posto. Il giovane, in seguito alla perquisizione, è stato trovato in possesso di un’ulteriore dose e denaro contante per un ammontare di 190€, il tutto è stato sequestrato. L’acquirente invece, 49 anni, è stato segnalato al prefetto come assuntore.

 

®️RIPRODUZIONE RISERVATA

Questo sito utilizza cookies indispensabili per il suo funzionamento. Cliccando Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookies.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: