RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

Per educare alla legalità bisogna prima domandarsi che cos’è la legalità. La legalità è un luogo della coscienza collettiva che la scuola contribuisce a formare. Il senso di legalità sviluppa nei ragazzi un’etica della responsabilità e pone le basi per l’esercizio della cittadinanza attiva, uno strumento efficace contro la dispersione scolastica , microdelinquenza e bullismo nelle sue diverse forme. La scuola è uno strumento della cultura della legalità quando è espressione di un modello positivo di società e comportamenti. Sappiamo che la legalità si applica attraverso il rispetto delle norme pertanto senza legalità non esiste cittadinanza. Le regole, però,  non devono essere presentate come comportamenti obbligatori ma devono essere vissute con consapevolezza e partecipazione. Per valorizzare l’educazione alla convivenza civile e alla legalità significativa importanza assume la collaborazione con le istituzioni. Il nostro istituto si è avvalso della preziosa e valida presenza dei rappresentanti della Guardia di Finanza e della Polizia Municipale. Sono state considerate diverse tematiche tra le quali: la legalità economica e finanziaria, il bullismo e il cyberbullismo, l’educazione stradale. Gli incontri sono stati entusiasmanti ed emozionanti. Enorme curiosità e gioia ha destato  la dimostrazione del cane antidroga Herby . Questo ci sprona ad andare avanti nel percorso dell’etica e della giustizia.

Ringraziamo per la collaborazione e la professionalità per la G.diF.  il Ten. Denise Cristiano, il M.C. Crolla Benedetto, l’App. Oliva Vincenzo con il cane antidroga Herby, per la PM i M. Giuntoli Ettore e Piccolo Antonia

Questo sito utilizza cookies indispensabili per il suo funzionamento. Cliccando Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookies.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: