Sgomento per la morte di Santolo Napolitano, ciclista 52enne. L’atleta è deceduto dopo un volo di 70 metri mentre percorreva il sentiero 3 del Parco Nazionale del Vesuvio.

Sul posto sono intervenuti il soccorso alpino e speleologico della Campania, i carabinieri di Ercolano e quelli di Sant’Anastasia. I sanitari del 118, dopo aver recuperato il corpo, non hanno potuto fare altro che costatare il decesso. La salma è stata trasferita al Policlinico di Napoli, dove sarà eseguita l’autopsia.

Molto amato e conosciuto nell’ambiente mountainbike, Santolo era pluri campione regionale della squadra Ciclo Carbonari Bikers.

Questo sito utilizza cookies indispensabili per il suo funzionamento. Cliccando Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookies.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: