Nonostante il prodigarsi delle forze dell’ordine nella periferia di Pomigliano d’Arco con controlli a tappeto, c’è da registrare ancora una rapina nel parco delle Acque. Ieri sera intorno alle ore 22.30 nella zona adiacente al supermercato Piccolo, sono entrati in azione due balordi, che armati di pistola e in sella ad uno scooter hanno minacciato due ragazze sedute su una panchina di farsi consegnare tutto ciò in loro possesso. Le due giovani senza esitare hanno consegnato il tutto ai delinquenti che si son dileguati in un attimo. Il bottino: telefoni cellulari e portafogli.

Le due giovani accompagnate dai genitori alla locale stazione dei carabinieri, hanno denunciato l’episodio.

Si attendono sviluppi importanti in merito a questa ennesima rapina dato che la zona è sorvegliata dalle telecamere di sicurezza del supermercato.

Previous post Polizia Locale interviene contro parcheggiatori abusivi
Next post Pomigliano piange Gianluca
Questo sito utilizza cookies indispensabili per il suo funzionamento. Cliccando Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookies.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: