L’Amministrazione Comunale ha adottato la soluzione del rimborso della TARI annualità 2014 erroneamente maggiorata della parte variabile relativa alle pertinenze delle proprie abitazioni.

Il rimborso viene erogato, per i contribuenti interessati, attraverso la compensazione della TARI anno 2018 senza che gli stessi facciano preventiva richiesta, unico comune italiano ad attuare questa procedura.

Questo il comunicato apparso oggi sulla pagina Facebook del comune di Pomigliano d’Arco.

Si raccomanda la massima condivisione e diffusione

Questo sito utilizza cookies indispensabili per il suo funzionamento. Cliccando Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookies.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: