28/09/2020

pomigliano LIVE

Aggiornamenti in tempo reale

TRUFFA DELLO SPECCHIETTO A PIAZZA MUNICIPIO, DUE EPISODI IN 24 ORE

Due segnalazioni nel giro di 24 ore ci raccontano di un triste episodio accaduto a via Vittorio Emanuele a pochi passi dal municipio, non nuovo in quella zona: la truffa dello specchietto. Ad agire due ragazzi a bordo di una Lancia Y (elefantino) di colore blu elettrico.

Di seguito riportiamo le due testimonianze. La prima avvenuta martedì 11 dicembre la seconda mercoledì 12.

Ieri sera intorno alle 22:30 passavo a via Vittorio Emanuele, all’altezza della pescheria (a pochi passi dal Municipio) ho udito un rumore forte e il mio specchietto della macchina era semi chiuso, ho guardato dallo specchietto retrovisore per capire cosa fosse successo. Ho visto una macchina in sosta ma non all’interno dello stallo, bensì quasi in mezzo alla carreggiata. Ho accostato per aspettare mio cugino, e il tizio è venuto verso di me, dicendo che io gli avevo spaccato lo specchietto. Non sapendo che fare perché ero sola, gli ho dato 15 €. Ho dato i soldi perché lui mi aveva detto di voler mettere in mezzo l’assicurazione, e non mi sembrava il caso per una sciocchezza simile chiamare l’assicurazione. Quando è andato via ho notato che sullo specchietto c’era l’impronta di una scarpa. Quindi ha letteralmente dato un calcio allo specchietto della mia vettura. In ogni caso avendo preso il numero di targa, ho denunciato la cosa ai Carabinieri. La vettura è una lancia Y blu elefantino.

Ecco il secondo episodio:

Volevo segnalare un tentativo di “truffa dello specchietto” avvenuto ieri sera in Via Vittorio Emanuele subito dopo la traversa che porta nel vicolo delle Salesiane. Era una lancia Y blu elettrico vecchio modello con due ragazzi all’interno. Questi mi hanno dapprima inseguito, poi mi hanno affiancato e minacciandomi. Hanno smesso di seguirmi quando mi sono diretto verso la caserma dei carabinieri di Cisterna.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: