22/09/2020

pomigliano LIVE

Aggiornamenti in tempo reale

A POMIGLIANO HA APERTO “IL FUNGHETTO STORE”

Inaugurato il Funghetto Store a Pomigliano d’Arco, ….che la dolce esperienza abbia inizio

L’annuncio era arrivato qualche giorno fa e finalmente il Funghetto Store ha aperto le sue porte dell’innovazione del gusto a Pomigliano d’Arco in via Passariello 45. Mr. Funghetto, alias Mariano Improta, si dice pronto a rivoluzionare il food pomiglianese. Sicuramente i nuovi prodotti e la location “different” sono complici di questa rivoluzione. Già le linee di arredo rendono il locale un ambiente alternativo nel panorama campano, il verde al Funghetto Store regna sovrano, con un giardino indoor e uno capovolto. L’arredamento è curato nei minimi dettagli con punti di genialità a ogni angolo (del soffitto e delle pareti).

L’esperienza Funghetto Store che suscita emozioni

Il FUNGHETTO STORE offre un’ampia gamma di prodotti a marchio creati da Mr. FUNGHETTO e punta al cibo come esperienza da condividere. Già dall’entrata, dopo l’apertura, si riscontrava infatti, un tipico profumo di dolci appena sfornati: dal funghetto, alla sarvietta, al tikasù, il tridente dello store, al vasetto, al cruffin (ideato in collaborazione con il maestro pasticcere ZioRocco Ischitano DOC) al cinnamotto. Il cinnamotto è tra le innovazioni introdotte nello Store di Pomigliano d’Arco: un morbidissimo muffin con striature alla cannella. Ulteriore novità a corredo dell’esperienza Funghetto è la Funghetto Station:una radio in filodiffusione con eventi riservati ai clienti del locale.

Esperienza Funghetto Store: Taste the different!

La filosofia alla base del format ce la spiega direttamente Mr. Funghetto, con l’ormai famoso claim: «Taste the different!». “L’esperienza del Funghetto Store nasce dall’esigenza di offrire una concezione differente del classico bar, rivisitandolo in chiave moderna e innovata. Abbracciare quindi un contesto più europeo senza voler ovviamente contrastare il Made in Italy.”Taste the different!” si riferisce al mangiare e quindi gustare in maniera diversa, rivisitando ciò che normalmente si manga. Dietro c’è una grande ricerca di diversificazione che dura da molti anni, c’è l’influenza di ambienti gastronomici molteplici e la voglia di offrire proposte innovative. Il menù è pensato per coinvolgere una fascia di pubblico che va principalmente dai 15 ai 25, vista anche l’idea dei cocktail analcolici da 0 – 16 anni, ma puntiamo ugualmente alle famiglie, agli adulti e agli adolescenti. Siamo pronti con tante altre novità che punteranno al salato, con la nostra idea alternativa di aperitivo, stile funghetto, e ad altre partnership con marchi e personalità illustri del panorama gastronomico campano. In definitiva, al Funghetto Store rivisitiamo il passato, in un modo alternativo che però guarda al futuro.” Parola di Mr. Funghetto.

Quale sarà la vostra “esperienza Funghetto”?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: