Ordinanza sindacale del 18/12/2018

A seguito di ripetute lamentele da parte dei cittadini, per il proliferare del fenomeno degli intrattenimenti musicali con l’emissione di musica ad alto volume da parte dei locali, è stata adottata l’ordinanza sindacale n. 70 del 15 dicembre 2016, con la quale veniva disposto il divieto di organizzare eventi musicali all’aperto;

• Sono giunte a questo Ente numerose istanze da parte dei commercianti della Città, in cui si richiede l’autorizzazione a poter effettuare eventi ed attività con l’utilizzo della musica, durante le festività natalizie;

• L’Amministrazione comunale intende venire incontro alle richieste dei commercianti, allo scopo di favorirne lo sviluppo,

Vista la L. 447/95 Vista la propria ordinanza n. 70/2016 Richiamati gli artt. 50 e 54 del Testo Unico degli Enti Locali Tutto ciò premesso e considerato, il sindaco 

ORDINA

La deroga dell’ordinanza sindacale n. 70/2016 limitatamente ai giorni 23, 24, 30 e 31 dicembre 2018, così come di seguito specificato:

✓ 23 e 30 dicembre 2018 dalle ore 11.00 alle ore 13.30 ✓ 24 e 31 dicembre 2018 dalle ore 11.00 alle ore 18.00

Consentendo l’emissione di musica anche attraverso apparecchi di amplificazione, le cui emissioni sonore tuttavia non devono in alcun modo causare fenomeni di intolleranza nei cittadini.

AVVERTE

che durante suddetto periodo saranno effettuati controlli da parte della Polizia Municipale, per la misurazione delle emissioni sonore attraverso appositi rilevatori salvo che il fatto non costituisca reato, nei confronti dei trasgressori di cui alla presente ordinanza, si applicheranno le sanzioni amministrative previste dall’art.10 comma 1 della legge 26 10.1995 n.44 (pagamento di una somma non inferiore a 2.000 euro e non superiore a 20.000 euro).