A Natale, si sa, siamo tutti più buoni o perlomeno così dovrebbe essere. È giunta in posta una segnalazione di un nostro utente che ha denunciato un fatto accaduto ieri. Di seguito la sua lettera:

Buon Natale a tutti…Buon Natale anche alla mamma che stamattina in un noto esercizio commerciale si è impossessata del mio portafoglio smarrito pochi secondi prima e in compagnia del marito e i due figli velocemente si sono rimessi in macchina (Clio nera tg) e andati via. Io non mi sono impoverito, voi non vi siete arricchiti ma al posto vostro mi sentirei un fallito come genitore come essere umano.

Anche se si tratta di smarrimento e non di furto, nel portafogli erano presenti i documenti di conseguenza si tratta di appropriazione indebita perseguibile penalmente (reato di appropriazione di cose smarrite). Gli esercizi commerciali sono zeppi di telecamere ad alta definizione…la prossima volta pensateci 2 volte e consegnate le cose smarrite ai box dei negozi o agli organi competenti…comunque sono ancora fiducioso. Buon Natale!