Nell’ambito della conferenza nazionale sulla sicurezza e legalità, l’ingegnere pomiglianese Oliver Tahir si è visto conferire il premio come startup innovativa ad interesse strategico nazionale sulla sicurezza urbana e tutela penale, essendo stato uno dei relatori straordinari al tavolo di lavoro tematico. Oliver ha ricevuto il premio dall’assessore alla sicurezza della Regione Campania Franco Roberti e dal capo della procura nazionale antimafia Federico Cafiero De Raho.

L’evento è avvenuto il 18 novembre in apertura della settimana sulla violenza di genere e sulle donne. Safe è un dispositivo di cui abbiamo parlato in questo articolo ad inizio ottobre, e che vi riproponiamo: https://www.pomiglianolive.it/spray-peperonicino/

La Conferenza Nazionale Sicurezza e Legalità, è stata organizzata dalla Regione Campania, dalla Procura Nazionale Antimafia e Antiterrorismo e dall’Eurispes. L’evento, di portata internazionale, è durato tre giorni ed ha visto la premiazione di cinque startup innovative tra cui appunto “Safe” di Oliver Tahir.

Questo sito utilizza cookies indispensabili per il suo funzionamento. Cliccando Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookies.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: