I carabinieri della stazione di Pomigliano d’Arco hanno tratto in arresto Domenico Cerrato, un 50enne di Castello di Cisterna già noto alle forze dell’ordine. L’uomo è stato bloccato subito dopo aver ceduto una dose di crack a un giovane del posto (segnalato poi al Prefetto quale assuntore).

A seguito delle perquisizioni sono state rinvenute e sequestrate altre 5 dosi della medesima sostanza e denaro per 465 euro ritenuti proventi di illecita attività. A riportare la notizia è InterNapoli.

L’arrestato ora si trova nel carcere di Poggioreale.