27/09/2020

pomigliano LIVE

Aggiornamenti in tempo reale

Il Professore del Gusto – Nuvole

Se il paradiso fosse fatto di crema di latte e panna montata, probabilmente avrebbe la forma delle Nuvole. Nello scenario suggestivo di Napoli nascono queste piccole e sferoidali meraviglie che oggi ho voluto preparare. Non esaudiscono desideri, ma dalla commistione di diverse qualità di farine, nasce qualcosa che si avvicina molto alla magia. Perfette per concludere un pasto di sostanza o per un cheat meal ad alto tasso glicemico. Difficile pentirsene!

 

Impasto per circa 15 nuvole:                             

-Farina 00 200g
-Farina manitoba 150g                                                                    
-Bustina lievito di birra 1                                              
-Zucchero 75g
-Bustina vanillina  1
-Uova 1
-Latte 100ml
-Burro 50g

Farcitura                                              

-Latte 250ml
-Zucchero 50g
-Farina 25g
-Bustina vanillina 1
-Ricotta 200gr
-Zucchero a velo 25g
-Panna da montate 200ml

 

PROCEDIMENTO

Impasto: Iniziate setacciando le farine in una terrina e aggiungendo il lievito. Formate un buco al centro e aggiungete zucchero, vanillina e uovo. Amalgamate il tutto aggiungendo latte e burro tiepidi. Lavorate l’impasto sul tavolo per 10min. Mettete l’impasto nella terrina infarinata e coperta con carta plastificata da cucina. Mettete a riposo il tutto in un luogo tiepido fino a quando avrà raggiunto il doppio della grandezza. Dopodichè formate circa 15 palline e fatele lievitare in un luogo tiepido per altri 45/50 min. Infornate le nuvole per 12/15 min a 190° nel forno ventilato.                                                 

 

Farcitura: In un pentolino mettete la farina setacciata, zucchero, latte e vanillina. Ponete il pentolino sul fuoco e girate fin quando il composto non si addensa. Dopodichè fate raffreddare il composto in frigo. Amalgamate a parte ricotta e zucchero a velo. Sempre a parte montate la panna. Infine unite i tre composti. Potete farcire le nuvole a vostro piacimento o aprendole con un coltello o con una sac a poche. 

 

Clicca qui e seguimi anche sui canali social:

  

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: