Torna l’incubo dei soldi falsi a Pomigliano d’Arco, a farne le spese stavolta è un negozio in zona Piazza Salvo d’Acquisto. Ecco i fatti.

Sabato intorno alle ore 18:30 una signora alta 1.65, di corporatura robusta, con occhiali da vista, capelli neri ricci e legati da una molletta, è entrata in un esercizio commerciale e dopo aver scelto cosa acquistare si è avvicinata alla casa per pagare.

Ha estratto dal suo portafogli una banconota da 100€ e l’ha consegnata al negoziante che purtroppo in un primo momento non ha controllato l’autenticità. La donna dopo aver ricevuto il resto si è allontanata rapidamente dal negozio, e solo in un secondo momento l’esercente ha provveduto a controllare la banconota appurando con enorme amarezza che la stessa fosse falsa.

La truffatrice è una vecchia conoscenza infatti è stata vista spesso in giro, e soprattutto in zona via Ercole Cantone, rifilare banconote false.

A tal proposito sono molte le segnalazioni giunte sul gruppo whatsapp dei commercianti “Pomigliano Sicura”, che in sinergia con le forze dell’ordine di Pomigliano riceve le segnalazioni da parte degli esercenti. 

 

®RIPRODUZIONE RISERVATA