Molte segnalazioni nei giorni passati ci hanno raccontato di furti di biciclette avvenuti nei garage di condomini e villette private. Un’ecatombe che si è abbattuta su Pomigliano d’Arco durante questa estate. Tantissimi i modelli sottratti: da corsa, da passeggio, trekking, ma pochi gli indizi nelle mani degli inquirenti, tra cui un video registrato dalle telecamere di sicurezza di un box in via Carducci, dove si vede chiaramente un uomo allontanarsi su una bici.

Dopo giorni di silenzio ieri è arrivata la svolta. I carabinieri del nucleo radiomobile di Castello di Cisterna dopo aver lavorato incessantemente sulle pochissime informazioni in loro possesso, hanno intercettato e sequestrato presso uno scantinato di Brusciano una trentina di biciclette; all’appello ne mancherebbero però alcune che risulterebbero già vedute.

Invitiamo pertanto chiunque abbia subito il furto della bicicletta a recarsi presso il Comando di Castello di Cisterna.