E’ accaduto nelle campagne di Marigliano, dove un uomo e una donna sono stati sorpresi da un residente del posto a scaricare vecchi mobili, il quale ha immediatamente allertato i carabinieri della locale stazione. 

I militari giunti dopo pochi minuti sul posto hanno invitato i due a ricaricare tutto sul furgone e ripulire l’area, dopodiché sono stati sanzionati con una multa da 600 euro per abbandono di rifiuti non pericolosi.

La coppia di origine rom, lui 23 anni e lei 31, ma residenti a Mariglianella dovranno ora presentare regolare permesso di smaltimento rifiuti entro 10 giorni altrimenti saranno denunciati alle autorità.

 

Questo sito utilizza cookies indispensabili per il suo funzionamento. Cliccando Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookies.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: