Twitter vuole fare in modo che gli utenti evitino di ritwittare articoli senza prima averli letti. Grazie a questa nuova funzionalità, fa sapere Kayvon Beykpour, Product Lead di Twitter e CEO di Periscope, la celebre piattaforma social proverà a limitare la disinformazione e la diffusione di contenuti pericolosi (fake news), da sempre uno dei principali obiettivi di Twitter che già in passato ha addirittura oscurato ben 1,5 milioni di account oltre che cancellato dei tweet del presidente brasiliano Jair Bolsonaro.

Secondo quanto dichiarato da The Verge, la funzione potrà essere utilizzata in un primo momento unicamente dagli utenti Android e di lingua inglese. La società non ha rilasciato alcuna informazione in merito al possibile futuro rilascio su ulteriori sistemi operativi.

Condividere un articolo può innescare una conversazione, quindi potreste volerlo leggere prima di twittarlo. Per aiutare a promuovere una discussione informata, stiamo testando un avviso su Android – quando ritwittate un articolo che non avete aperto su Twitter, potremmo chiedervi se volete aprirlo prima.

E ancora:

Vogliamo testare un modo per migliorare la qualità di una conversazione fin dall’inizio. E vedere se ricordare alle persone di leggere un articolo prima di condividerlo spinge a una discussione più attenta.

In aggiunta a tale funzionalità, Twitter starebbe inoltre testando – anche se in questo caso internamente – le reazioni rapide ai Tweet.